Come far schiudere contemporaneamente tutte le uova di canarino

Mettendo in gabbia un maschio e una femmina di canarino durante i periodi più caldi dell'anno, insieme ad un apposito nido attaccato alla finestrella della gabbia, nel giro di qualche settimana compariranno le prime uova. E' importantissimo adottare alcuni accorgimenti affinché la schiusa vada a buon fine. 

Il numero medio di uova deposte per ogni singola covata va da tre a cinque. In casi meno frequenti la canarina depone uno-due uova oppure un numero superiore a 5. Ogni uovo viene deposto nelle prime ore del mattino di un giorno successivo all'altro: per questo motivo se il primo uovo è stato deposto ad esempio il lunedì e il quinto di venerdì, con la stessa distanza di tempo nasceranno i canarini, provocando una grossa disparità nella capacità di alimentarsi di quelli più grossi rispetto a quelli più piccoli.

In commercio, in particolare nei negozi specializzati nella vendita di animali e volatili, esistono delle minuscole uova finte di canarino che riproducono esattamente la forma dell'uovo del canarino, cioè circa un centimetro di lunghezza, di forma ovale leggermente appuntita ai vertici, di colore grigio-azzurrognolo con delle piccole macchie rosse e marroni. Acquistane circa 10 per ogni gabbia del tuo allevamento, considerando che potresti smarrirle e che costano davvero pochissimo.

Quando la canarina depone il primo uovo della covata, prendi la gabbia e stacca il nido annesso. Con un cucchiaino da thé prendi l'uovo facendo un'attenzione maniacale a non urtarlo e non imprimergli dei movimenti bruschi: posizionalo in un contenitore rigido rivestito d'ovatta abbondante e conservarlo in un luogo sicuro a riparo dalla luce e da bruschi cambiamenti di temperatura. Al posto dell'uovo vero metti un uovo finto e posiziona nuovamente la gabbia al suo posto: la canarina andrà subito a posizionarsi per la cova senza accorgersi di nulla! Ripeti questo procedimento per tutte le uova che verranno deposte nei giorni successivi, sostituendole sempre con un uovo finto. Nel momento in cui vengono deposte 3-5 uova e per un giorno intero non si ha alcun'altra deposizione, rimuovi tutte le uova finte e metti con estrema delicatezza le uova vere nel nido: a partire da questo giorno inizierà la cova di tutte le uova contemporaneamente.

Dopo 21 giorni esatti tutte le uova di canarino contemporaneamente inizieranno a schiudersi (se piene ovviamente) e tutti i nuovi nati di canarino saranno in grado di sollevare la testa allo stesso modo e ricevere la stessa razione di cibo: non ci saranno disparità, nessuno riceverà meno nutrimento e rischierà di morire di fame sovrastato dai fratelli.
Se dopo uno o due giorni ci saranno delle uova ancora intatte probabilmente sono uova vuote non fecondate. Se hai paura di compiere un errore togliendole per il rischio che siano piene, c'è un modo per vedere se si tratta solo di un ritardo nella nascita o se le uova di canarino sono realmente vuote: prendi delicatamente l'uovo fra due dita e mettilo davanti ad una lampadina (come quelle dello specchio del bagno) in modo da vederne il contenuto: se l'uovo appare in trasparenza tutto scuro (primo dei 4) il canarino all'interno c'è, se invece l'uovo appare più chiaro nel complesso e solo ad un'estremità c'è una piccola pallina più scura si tratta del tuorlo e ovviamente l'uovo è vuoto (altri 3 esempi).